Il nostro addio alla scrittrice Marina Cepeda Fuentes

Il Leone verde edizioni è addolorato nel comunicare l’improvvisa e recente perdita della sua autrice Marina Cepeda Fuentes.

La sua morte ci lascia impreparati e la sua scomparsa crea un profondo vuoto all’interno della nostra casa editrice.

L’amore per l’arte e la passione per la cucina, unite alle sue origini spagnole l’hanno portata a definirsi “la cuoca itagnola”.

Marina era conosciuta dal grande pubblico per la conduzione della famosa trasmissione radiofonica “Che Bolle in Pentola” ed è stata autrice di numerosi saggi sulla cucina, tra cui quelli per la nostra casa editrice. Ha visto muovere i primi passi della collana “Leggere è un gusto!” e per Il leone verde edizioni ha pubblicato Le pentole di Don Chisciotte e Il surrealismo in cucina tra il pane e l’uovo. In questi mesi invece stava preparando per noi un libro su Picasso e la sua cucina.

Ha lavorato sempre con entusiasmo trasmettendo la sua gioia di vivere e la sua notorietà come scrittrice non le ha mai impedito di essere sempre disponibile nei confronti di tutti.

Siamo con il cuore accanto a sua figlia Clara e a quanti hanno avuto la fortuna di incontrarla e di volerle bene.


Coloro che ci hanno lasciato non sono degli assenti.

Sono degli invisibili che fissano i loro occhi pieni di gloria sui nostri pieni di lacrime.

Sant’Agostino

Ciao cara Marina, ci mancherai.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.