Odissea e il Decameron: a Torino due incontri per parlare di cibi e curiosità nella letteratura

Da non perdere a Torino gli incontri che si terranno presso il Polo Culturale “Centro Anch’io” in  Via Ada Negri 8/a.

Infatti vi segnaliamo

Mercoledì 8 febbraio 2017 alle ore 17.00 – “CURIOSITA’ E CIBI DELL’ODISSEA” a cura della prof.ssa Anna Rita ZARA

L’Odissea è il viaggio di un uomo che naviga in un mare ancora sconosciuto, misterioso e pericoloso, dove si muore per i naufragi e la mancanza di cibo. Il pane, l’olio e il vino, cibi dono degli dei, acquistano perciò un carattere sacrale , mentre i pericoli sempre in agguato non soffocano il desiderio d’avventura e di conoscenza del protagonista.

Mercoledì 22 febbraio 2017 alle ore 17 –  “LA CONTRADA DI BENGODI” a cura del prof. Andrea MAIA

Il capolavoro di Boccaccio è un poema dell’uomo, e lo rappresenta alla ricerca di due piaceri fondamentali, quello del cibo e quello dell’eros; le vicende narrate variano tra il leggero ed il tragico, la tenerezza e la crudeltà, l’avventura e il comico, e riguardano personaggi sempre attuali, in quanto ricercano la felicità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.