La potenza di Dio

Summa Halensis (trattato IV)

La potenza di Dio
Summa Halemsis (Trattato IV)

Lontani antecedenti giudaico-ellenici consegnano al Medioevo latino una nozione ai limiti della gestibilità: rimanendo al centro di importanti controversie teologiche, la nozione di potentia Dei (potenza divina) deve alla sistemazione agostiniana quella fortunata riuscita che permetterà di fondare tutta la geografia concettuale del medioevo monastico. È da questa ben salda radice che i compilatori della Summa Halensis redigono l’intero trattato IV, raccogliendo in una versione sistematizzante e compiuta le innumerevoli conquiste della più recente tradizione teologica. Un immenso sforzo speculativo che, pur restando testimonianza sicura dell’inarrestabile carica del potere divino, non riuscirà ad esaurirne l’imponenza teorica.


Manlio Della Serra è dottorando in Filosofia presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.  Ha pubblicato saggi su vari periodici (Schede Medievali, Ricerche Teologiche SIRT, Gregorianum, Augustinianum, Studia Monastica, Rivista di Scienze Religiose) e si occupa di traduzione di testi antichi. Coordina attualmente il progetto Calixtilia (www.calixtilia.com). È autore di Parentesi filosofiche (Milano, 2007) e Appunti sul contro (Lecce, 2011).


Non ci sono recensioni, sii il primo a lasciare un opinione!