Luca Ragagnin

Risponde a domande su cucina e musica

Luca Ragagnin è nato a Torino nel 1965. Ha pubblicato Adone fatto a pezzi (Amadeus, 1997), Anime pixel (Fermenti, 1998), Fabbriche Lumière (Bompiani, 1998), Pulci (peQUod, 1999), Biopsie (Manni, 2000), Il piccolo libro degli addii (Bompiani, 2000), Línkati Stockhausen (Portofranco, 2001), Marmo rosso (Oedipus, 2003), La balbuzie degli oracoli (Manni, 2003), Canzoni da mangiare (Il Leone Verde, 2003), Videre Leviter (No Reply, 2004), Elogio della sbronza consapevole (con Enrico Remmert – Marsilio, 2004), Viaggi verso la fine (No Reply, 2006), Misfatti unici (Oedipus, 2006), Elogio dell’amore vizioso (con Enrico Remmert – Marsilio, 2006), Granny Smith (Torino Poesia, 2007), Il libro delle meduse (con Giorgia Atzeni – Il Castoro, 2007), Amori boomerang (con Gero Giglio – Marsilio, 2007), Praga alla fiamma (Il Leone Verde, 2007) e Smokiana (con Enrico Remmert – Marsilio, 2007).