Perennia Verba n. 13

5.00 su 5
Rene' Guenon. L'influenza del Centro
Tematiche: .
Il volume, che segna ormai il 17° anno di attività di Perennia Verba, raccoglie, ancora una volta, studi relativi al pensiero e all’opera del metafisico francese che ha segnato la storia della intellettualità tradizionale in Occidente nell’ultimo secolo.
 
L’indice dei contributi in questa raccolta di saggi:
 
Nuccio d’Anna, Alcune considerazioni su Melki Tsedeq
Franco Galletti, Fedeli d’Amore e di Giustizia e fabbri del parlar materno
Alberto Grigio, La Milizia e la Rosa. Traccie d’Oriente nell’esoterismo cristiano
Maurizio Paolillo, Il simbolismo del Centro e dell’Asse Verticale nelle pratiche di realizzazione secondo le più antiche fonti taoiste (IV-II sec. a.C.)
Marco Marino, Il metodo iniziatico di René Guénon
Paolo Urizzi, Qui e Ora. Aspetti della realizzazione metafisica nel sufismo.

Ci sono 2 recensioni, scrivi anche tu la tua opinione!


  1. 5 su 5

    :

    Tutti gli articoli sono di grande qualitá. Data la mia storia personale,ho particolarmente apprezzato quello di Marino sul metodo di RG. Il punto chiave del saggio é rappresentato dalla esperienza del Sé che puó essere vissuta in modo falsato come esperienza del nulla, in quanto l'iniziato si aspetta l'esperienza di un "quid", dimenticando che il Sé é attivo e non passivo. Questo concetto é espresso anche nelle Upanishad dove si dice che il Sé non puó cessare di essere "tutto conoscente" per divenire "tutto conosciuto". Per coloro come me piú vicini al linguaggio metafisico che a quello teologico-religioso, questo testo é l'ideale. Chi si é avvicinato all'esoterismo attraverso lo Yoga ha spesso difficoltá a seguire nella pratica una via religiosa come l'Islam, anche se da un punto di vista teorico e dottrinale l'adesione é totale.

    Perennia Verba n. 13
  2. 5 su 5

    :

    Il fascicolo è una vera e propria pietra miliare. Gli studi di Paolillo, D'Anna e Galletti sono veramente degni di una considerazione dottrinale di alto valore.

    Perennia Verba n. 13