Racconti arabi antichi



 

10,33 €

5,49 €



Virginia Vacca è stata una valentissima studiosa, che rese accessibili e di gradevole lettura al pubblico italiano parecchie opere arabe di valore, tanto in campo filosofico quanto in campo letterario. In particolare, diede un importante contributo alla prima traduzione italiana delle Mille e una notte, dimostrandovi un grande talento letterario. Questa sua capacità si manifesta altrettanto bene in questa sua breve raccolta di racconti arabi antichi, in cui giammai si spegne la vivacità, la secchezza, la velocità del racconto. Il lettore può trovare in breve spazio e composti in assoluta armonia elementi di tutti i generi narrativi tradizionali, dall’aneddoto popolare al racconto, dalla storia sufi alla facezia e alla favola. Questo libro può insomma servirgli di piacevole introduzione a un mondo letterario di grande rilevanza storica e culturale, in cui il senso della concretezza quotidiana e del misterioso sovrannaturale non entrano mai in conflitto, bensì compongono un affascinante disegno che rende possibile all’uomo di arricchirsi ed evolvere su entrambi i piani, mantenendosi circospetto e vigile nelle circostanze di ogni giorno, e consapevole tuttavia della sempre possibile irruzione in esse dell’inatteso, manifestazione per eccellenza delle spirito.


Non ci sono recensioni, sii il primo a lasciare un opinione!