“Leggere è un gusto” si rinnova

La collana Leggere è un gusto si arricchisce di nuovi titoli e viene riproposta con una veste grafica inedita e un formato più agile e maneggevole, grazie al lavoro di squadra della nostra redazione: Monica Cipriano e Francesca Pamina Ros, con la supervisione dell’editore Anita Molino.

I testi proposti esplorano gli intrecci gastronomico-letterari presenti all’interno di piccoli e grandi capolavori, mettendo in rilievo le valenze espressive dei piatti e dei momenti di convivialità ed esaminandone altresì i riflessi sulla trama e sui personaggi.

Nuove uscite

Tra le nuove uscite all’interno della collana Leggere è un gusto si possono trovare testi come Bar Hemingway, una raccolta di aforismi e citazioni a medio-alta gradazione alcolica corredata delle ricette di alcuni dei più famosi cocktail della storia della letteratura, e Il guscio delle uova, un’esplorazione dell’universo narrativo di Pirandello attraverso i sapori, gli odori e i cibi presenti nelle sue opere.
Presto disponibile anche Dove la terra finisce, un viaggio tra le più saporite specialià bretoni in compagnia di Eugenio Montale.

Classici in una veste nuova

La collana Leggere è un gusto non presenta soltanto nuove uscite, ma dona anche una rinnovata veste grafica ai suoi più amati bestseller.
Da segnalare in particolare A convito con Dante, raccolta di ricette ispirata al corpus delle opere del Sommo Poeta in onore del settimo centenario dalla sua morte; Il banchetto del Gattopardo, florilegio di suggestioni eno-gastrolomiche legate al mondo dell’aristocrazia siciliana; e La luna, il cibo e i falò, omaggio a quell’eden di cibi e vini che sono le Langhe attraverso le parole di Cesare Pavese.

Non è però la sola letteratura italiana ad aver dato l’ispirazione ai titoli della collana: per gli appassionati delle avventure dell’esuberante eroina di libri per l’infanzia è uscito Pippi Calzelunghe, piccola grande cuocaitinerario nella cucina della Svezia meridionale, mentre gli amanti della letteratura francese possono immergersi nella lettura di Alla ricerca della madeleine, dedicato a esplorare la dimensione culinaria nelle pagine di Marcel Proust.

Qualche anticipazione?

Presto in ristampa un volume dedicato alle suggestioni gastronomiche legate al Surrealismo e un testo sulla cucina delle fiabe, oltre a pubblicazioni ispirate alle figure di Mozart e Goethe, quest’ultimo analizzato attraverso le ricette citate nel noto Viaggio in Italia.


Tutti i libri della collana Leggere è un gusto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.